TOSETTI VALUE PER L’ARTE

L’ARTE COME GRAMMATICA DELLA VISIONE


La divisione Tosetti Value per l’Arte è l’osservatorio di cui il Family office si serve per favorire le basi culturali indispensabili ad un collezionismo consapevole.
Attraverso una rete integrata di diverse competenze si pone come filtro per offrire alle proprie famiglie un’assistenza qualificata per la creazione, valorizzazione, mantenimento nel corso generazionale delle proprie collezioni.
Per l’Arte imposta le proprie attività non come una semplice finestra sull’arte quanto come un filtro mediante il quale offrire e addizionare una visione laterale alle tematiche economiche e geopolitiche analizzate giornalmente dalla Tosetti Value.

PROSPETTIVE

L’ECONOMIA DELLE
IMMAGINI


Prospettive è un progetto sulla fotografia contemporanea curato da Tosetti Value per l’Arte con il desiderio di indagare la relazione tra arte ed economia e dilatare il campo prospettico sulla realtà in sinergia con la natura economico finanziaria del Family office.

FAMILY DATA

ARCHIVIARE È COME
RISCOPRIRE


Family Data è il servizio con cui Tosetti Value affianca i propri clienti nelle attività di archiviazione, valutazione e conservazione delle collezioni, di beni artistici e non solo, con l’obiettivo di offrire un servizio chiavi in mano che consenta al family leader di avere una visione complessiva e integrata del proprio patrimonio.
Questo nella filosofia di Tosetti Value che mira a dare al proprio cliente la tranquillità e serenità di condurre la propria vita professionale e personale avendo pieno controllo degli asset senza l’onere della loro gestione.

FORMAZIONE

UN PROGETTO PER UN COLLEZIONISMO CONSAPEVOLE


La divisione per l’Arte applica e integra il modello di formazione specifico e trasversale del Family office, creando appositi corsi di approfondimento personalizzati sulla fotografia e l’arte contemporanea in collaborazione con esperti autorevoli selezionati sulle specifiche necessità del cliente.

Insegnandoci un nuovo codice visivo, le fotografie
ampliano le nostre nozioni di ciò che val la pena guardare
Sono una grammatica e, cosa ancor più importante, un’etica della visione.

Susan Sontag

Un percorso per scrittura e immagini realizzato a quattro mani dal critico d’arte Luca Beatrice e dall’economista Giuseppe Berta per raccontare la relazione tra il mondo dell’arte e quello dell’economia

NEWS & EVENTS


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER